Lingua
English Italian
Valuta
£ $

Visitare Alicudi

Visitare Alicudi

Cosa visitare a Alicudi

Prima di venire sull’isola è consigliato fare rifornimento di contanti e di eventuali farmaci che vi possano servire. Totalmente assenti sono bancomat, farmacie e uffici bancari, niente locali alla moda, pub, discoteche, solo un albergo con l’unico bar-ristorante, due alimentari e un giornalaio che vende anche prodotti di prima necessità, ma dal suo ha tutto il sapore di un itinerario antico permeato da un alone di mistero e l’aroma di un luogo che ha saputo coadiuvare il rispetto della natura, le tradizioni popolari all’avvento del turismo se pur di modesta entità. Nel visitare l’isola è sempre consigliabile affidarsi alla guida di gente che conosca bene i sentieri e portare sempre con voi una torcia visto che l’isola non è illuminata. L’unica strada pianeggiante è quella che costeggia il mare e conduce al pontile, tutte le altre sono ripidi sentieri che conducono ai 6 piccoli agglomerati, alle zone coltivate e alla Fossa Gerace, in cima alla montagna.

Alicudi a causa della sua aspra morfologia non ha sentieri o strade che percorrono il perimetro, i collegamenti presenti si sviluppano solo sul versante orientale Montagnola, Alicudi Porto, Castello, Tonna e collegano queste zone di Alicudi; il versante occidentale è totalmente inabitato e quasi inaccessibile percorso da canaloni e vecchie colate che ne tagliano verticalmente il profilo.

Le principali attrazioni dell’isola oltre allo splendido mare sono:
Giro in barca per ammirare le varie spiaggette dell’isola altrimenti inaccessibili con altri mezzi.
Circumnavigando l’isola, si ammirano pendici terrazzate coperte da cespugli e da fichi d’India, alte coste con stratificazioni di rocce nere e di conglomerato rossastro; forre, valloni e un susseguirsi di alti precipizi
Alicudi è ancora più solitaria e spartana di Filicudi, e il suo fascino è interamente dovuto alle selvagge bellezze naturali.

La spiaggia di Alicudi Porto è costituita, prevalentemente, da ciottoli. Il sito in questione è facile da raggiungere a piedi, le acque sono cristalline e a fare da cornice a questo delizioso quadro naturale è l’insieme delle barche colorate dei pescatori dell’isola e delle tipiche case eoliane. E’ doveroso precisare che le spiagge di Alicudi sono poche e non tutte raggiungibili a piedi. L’isola è meravigliosa da visitare in barca da dove è possibile ammirare non solo le acque limpide e cristalline, ma anche godere della vista dell’isola. Uno degli spettacoli più affascinanti, da godersi comodamente in barca, è il panorama delle coste altissime e frastagliate, tipiche dell’isola di Alicudi.


©2014 Trekking Stromboli

Sede Legale : Via Luigi Rizzo,23
C.A.P. 98057 Milazzo (Messina)
E-Mail: clarissaviaggi@gmail.com
Tel: +39 0909240248
Cell: +39.331 2456838